10 Città intelligenti più impressionanti sulla terra

10 Città intelligenti più impressionanti sulla terra
Google+
Tumblr
Pinterest

Non è stato molto tempo fa che il termine "Smart City" non era sugli schermi radar di molte persone, ma oggi le città intelligenti stanno spuntando ovunque e le persone sono diventando più familiare con ciò che ciò comporta. Nel caso in cui non si abbia familiarità con il termine una città intelligente usa le informazioni combinate con la tecnologia per migliorare la qualità della vita, ridurre l'impatto ambientale e ridurre la domanda di energia. Questa lista delle città più intelligenti del pianeta prende in considerazione questi fattori, così come i piani "intelligenti" che la città potrebbe avere per il futuro.

San Francisco

La città di San Francisco si colloca costantemente in cima alle città nordamericane come uno dei posti migliori in cui vivere. Hanno lavorato per rendere smart la città negli ultimi decenni e il settore dell'occupazione smart grid è cresciuto del 130%. La città ha obiettivi molto ambiziosi per ridurre la propria impronta di carbonio aumentando la potenza da fonti rinnovabili e la rete è attualmente alimentata con il 41% di energia rinnovabile.

Esiste un'infrastruttura emergente per la ricarica di veicoli elettrici con 110 stazioni di ricarica pubbliche, il più alto pro capite di qualsiasi città. La città ha anche notevolmente migliorato il suo sistema di trasporto pubblico, che comprende più autobus e treni, nonché app per mostrare ai ciclisti e ai pedoni i migliori percorsi attraverso la città. Hanno anche sviluppato app per i disabili visivi per navigare nei trasporti pubblici.

Attualmente hanno l'obiettivo di ottenere rifiuti zero entro il 2020. Per fare ciò hanno ampliato in modo esponenziale il loro sistema di riciclaggio, rendendo il riciclaggio praticamente tutto ciò che si desidera ottenere. Finora stanno facendo grandi progressi. L'attuale deviazione dei rifiuti della città è dell'80%!

Per raggiungere i loro alti obiettivi, la città ha aperto i dati della città agli sviluppatori di software e alle aziende startup per aiutare l'innovazione della città. Ci sono già state più di 60 app software nel solo trasporto pubblico. Quante app di trasporto pubblico ha la tua città? L'attuale sindaco Ed Lee, e l'ex sindaco Gavin Newsom, hanno dimostrato una grande leadership nel portare San Francisco in prima linea nelle smart cities.

Amsterdam

Amsterdam ha stretto una partnership con aziende di grande successo per diventare ecologista e sta funzionando. Aziende come Phillips, Cisco, IBM e dozzine di aziende più piccole stanno lavorando con la città per aiutarle a innovare in un hub per la tecnologia smart city. Amsterdam è diventata un modello per il resto delle città europee che cercano di diventare smart city savvy.

Alcuni dei progetti che la città ha realizzato negli ultimi anni hanno contribuito a rendere questa città molto verde. Fai una passeggiata lungo 'Climate Street' e vedrai una parte della tecnologia in uso. Il cestino viene raccolto da camion elettrici non inquinanti. Le fermate degli autobus urbani, i cartelloni pubblicitari e le luci sono alimentate con energia solare. Migliaia di famiglie e aziende hanno fatto retrotrissare i loro tetti con un isolamento ad alta efficienza energetica riducendo i costi energetici, e questi concetti si stanno diffondendo a macchia d'olio da Climate Street al resto della città.

In altre parti della città, le navi fluviali possono collegarsi alle prese elettriche per ricaricare le batterie piuttosto che usare generatori diesel altamente inquinanti. Molte migliaia di case sono state potenziate con interruttori di luce a oscuramento automatico, dispositivi di spegnimento automatico, contatori intelligenti collegati ai telefoni cellulari per analisi in tempo reale e luci a LED a energia ultra bassa sono in uso in migliaia di applicazioni. Negli ultimi tre anni sono stati investiti miliardi di euro in queste tecnologie intelligenti che faranno risparmiare alla città molti miliardi di euro nei decenni a venire.

Tokyo

Le più grandi aziende del Giappone sono dietro la rivoluzione delle Smart city in tutto il mondo e stanno utilizzando Tokyo come terreno di prova. Panasonic, Sharp, Mitsubishi e molti altri grandi nomi stanno lavorando duramente per infondere tecnologia intelligente in questa enorme città. Dopo mesi di ondate di black-out dovute alla mancanza di energia nucleare, la necessità per i giapponesi di innovare non è mai stata così grande.

Nel 2006, Tokyo ha iniziato ad ecologizzare in modo aggressivo la sua città. Il Palazzo Imperiale è attualmente considerato un'Isola Verde nella giungla urbana di Tokyo, ma potrebbe cambiare quando tutti i poli pubblici scenderanno e verranno sostituiti con alberi entro il 2015. L'obiettivo è 1 milione di alberi nella città che potrebbero rendere Tokyo stessa un'isola verde . Stanno anche spingendo in modo aggressivo l'energia solare, le fonti eoliche rinnovabili e le auto elettriche / ibride fornendo incentivi appetitosi ai libri tascabili per aziende e famiglie che stanno diventando verdi.

A poche miglia al di fuori della parte principale della città si trova l'eco-villaggio costruito da Panasonic. Il villaggio a emissioni zero di carbonio si concentra sull'utilizzo di energia rinnovabile e apparecchi ad altissima efficienza. Il sistema domotico osserva le previsioni del tempo e determina il momento migliore per eseguire il bucato. Le lampadine a LED sono installate in tutta la casa usando 1/6 delle lampadine a incandescenza, e le celle a combustibile di nuova generazione combinate con i generatori di energia solare creano effettivamente elettricità in modo autonomo. Il telelavoro è altamente incoraggiato da queste case ecologiche che risparmiano milioni di emissioni di CO2 all'anno. Altre società in Giappone stanno facendo lo stesso tipo di innovazione di vita domestica sostenibile creando prototipi per il resto del mondo da seguire.

Xinjiang

Questa remota città petrolifera nel nord-ovest della Cina si sta rapidamente infondando con la migliore tecnologia intelligente del mondo. La leadership dello Xinjiang ha una filosofia secondo cui la tecnologia dell'informazione dovrebbe essere integrata con ogni aspetto delle vite dei residenti della città. Essere una città intelligente in Cina significa meno infrastrutture e più informazioni sull'integrazione e l'elaborazione delle informazioni. Ecco alcune delle cose che stanno facendo.

Ogni stazione degli autobus della città è dotata di uno schermo elettronico che visualizza le informazioni di arrivo degli autobus. I dispositivi mobili sono ovviamente collegati al sistema bus e agli schermi, quindi è possibile controllare l'ora esatta di arrivo dalle app mobili. La città è collegata a una rete di telecamere del traffico pubblico e tutte sono accessibili tramite telefoni cellulari. Questo rende il monitoraggio del traffico in tempo reale una realtà, evitando così la congestione. Secondo i rapporti cinesi, l'infrastruttura di telefonia mobile nella città è al 170%, rendendo la città molto connessa allo smart hub.

Le case sono dotate di pulsanti antipanico che, se spinti da una persona anziana, avvisano automaticamente il personale di emergenza. C'è anche un sistema di sicurezza sociale che dice ai funzionari della città se c'è un numero crescente di disoccupati. Il governo conosce in tempo reale l'occupazione e lo stato di disoccupazione dei residenti della città. Di nuovo il tema intelligente cinese, la tecnologia dell'informazione integrata nella vita. Questi sistemi liberano gli impiegati governativi in ​​modo che non debbano partecipare a così tante riunioni e possano lavorare in modo più efficiente.

Seattle

Seattle si posiziona costantemente in alto per le città intelligenti di tutto il mondo. Fanno un lavoro eccezionale quando si tratta di cercare le questioni ambientali. Uno dei grandi motivi di questo è che offrono enormi agevolazioni fiscali per le imprese e i residenti che acquistano e utilizzano la tecnologia verde. Se non ti puoi permettere l'aggiornamento alla tecnologia verde non preoccuparti. La residenza che soddisfa le qualifiche di reddito usufruisce di servizi di meteorologia verde gratuiti. Questi servizi includono l'isolamento in soffitte, pareti, tubi, finestre e altro ancora. Un modo meraviglioso per i residenti della città, che non potrebbero altrimenti permettersi questi aggiornamenti, la possibilità di risparmiare un sacco di soldi sui costi delle utenze. In definitiva, il risparmio dei soldi della città sull'elettricità sprecata.

I lavori verdi sono un'abbondanza per questa città con oltre 300 aziende che impiegano migliaia di persone. Seattle è un leader nazionale per le innovative pratiche di bioedilizia. La richiesta di una costruzione a basso consumo energetico non è mai stata più elevata. Per tutti i loro sforzi, Seattle ha le tariffe elettriche più basse di qualsiasi città di dimensioni comparabili nella nazione. Hanno anche alcune delle più basse emissioni di carbonio pro capite negli Stati Uniti. Seattle ha costruito una solida tabella di marcia per il futuro e continuerà a guidare la strada con la sua versione di una città intelligente.

Copenaghen

Copenaghen è una delle città più intelligenti del pianeta. Forse è dovuto all'obiettivo ambizioso di essere carbon neutral entro il 2025, che ha accelerato la sua rivoluzione tecnologica verde. La Danimarca ha quasi cento anni di esperienza nella pianificazione urbana. Nel 1925 hanno tenuto la loro prima commissione urbanistica, quindi non sono certo estranei quando si tratta di progettare spazi urbani per il futuro.

Copenaghen ha attratto molte aziende innovative a utilizzare le sue strade cittadine come terreno di prova per la tecnologia verde. Ad esempio, hanno creato un quartiere elegante e rispettoso dell'ambiente che ospita 40.000 residenti, creato una quantità simile di posti di lavoro per loro ed è un modello per la vita verde.

Hanno adottato un approccio pratico alla vita sostenibile. Quando non c'è traffico sulle strade, le luci della strada si spengono. La città ha integrato misuratori della qualità dell'aria nei lampioni di tutta la città per monitorare le tendenze dell'inquinamento. L'illuminazione stradale intelligente, le aree pubbliche alimentate da pannelli solari e i sistemi di trasporto pubblico sono rivoluzionari in Europa.

La città ha aperto i suoi dati agli innovatori e stanno facendo molti progressi nella vita sostenibile. Cose come app per trovare spazi di parcheggio disponibili in tutta la città, smartphone collegati a contatori intelligenti di energia elettrica quattro case e un'incredibile rete di biciclette condivise, fanno di Copenhagen un luogo di frontiera all'avanguardia.

Stoccolma

Nel 2010 la Commissione europea ha nominato Stoccolma - "Capitale verde d'Europa del 2010". Questa bellissima città del nord Europa ha implementato molte soluzioni pratiche per raggiungere il loro famoso successo verde. Fornire sgravi fiscali alle aziende che installano sensori di movimento nelle loro attività per spegnere le luci quando gli edifici sono vuoti è solo un esempio.

Parte di ciò che rende questa città così intelligente è la sua rete di trasporti. La città si trova strategicamente sulla costa meridionale della Svezia e dispone di più traghetti che collegano varie destinazioni internazionali. Hanno anche treni ad alta velocità che collegano le principali città, quasi 2000 autobus pubblici in città e più di 1000 treni e carrelli locali per spostare le persone in modo efficiente.

La città è anche molto verde, come in cespugli e alberi verdi. Ci sono 1000 parchi (il 30% dello spazio cittadino), sette riserve naturali all'interno della città, e i residenti ogni anno riciclano quasi 100 kg di rifiuti a persona. Il 90% dei residenti della città vive a 300 metri di spazio verde. Ci sono anche due grandi impianti di trattamento delle acque reflue in cui viene prodotto il biodiesel per gli autobus pubblici, dal punto di vista delle acque reflue. Anche il calore in eccesso proveniente dalle acque di scarico viene riutilizzato in applicazioni di riscaldamento residenziale. Se tutti questi factoidi "verdi" non bastano, la città ha quasi 3000 aziende tecnologiche pulite che lavorano per rendere ancora più verde la città.

Vienna

Vienna è una metropoli in crescita con oltre 1,7 milioni di abitanti. Sono una delle città più verdi del mondo e mirano ad essere le più verdi. Attualmente sono al 14% di utilizzo di energia rinnovabile per la città. Il sondaggio Mercer ha nominato Vienna la città con la migliore qualità della vita, sia per l'Europa che a livello globale. La qualità della vita è uno dei fattori principali quando si tratta di classificare una città intelligente o meno.

Vienna ha investito molte risorse in energia verde. La più grande centrale elettrica europea a biomassa fornisce riscaldamento a 75.000 edifici residenziali e pubblici. La città è attualmente sulla buona strada per avere 300.000 m² di pannelli solari installati entro il 2020. Si tratta di un sacco di energia solare che sarà collegata a una rete intelligente.

Il trasporto intorno a Vienna non è mai stato più facile o più accessibile. Oltre il 90% della popolazione della città ha un facile accesso ai trasporti pubblici. La città ha un sistema di smart card che calcola automaticamente le tariffe di utilizzo per qualsiasi modalità di trasporto automaticamente, ed è anche una buona cosa, perché il sistema di trasporto pubblico gestisce più di 1,3 milioni di passeggeri ogni giorno.

New York

New York ha creato una visione molto chiara di ciò che la futura smart city comprenderà e stanno lavorando rapidamente per raggiungere i loro obiettivi. Un modo in cui questo sta accadendo è Cisco e city24 / 7 hanno collaborato e lanciato una piattaforma interattiva che posiziona strategicamente schermi intelligenti in tutta la città per segnalare notizie, eventi e coupon. Lo stanno facendo convertendo il vecchio sistema telefonico pubblico obsoleto. Questo fa parte del piano della città per colmare il divario digitale e fornire l'accesso a Internet per tutti i suoi residenti. Questi smart hub avranno la tecnologia NFC e la funzionalità Wi-Fi.

La città ha concesso l'accesso agli sviluppatori di software con oltre 1300 insiemi di dati aperti. Si tratta di molti dati con cui lavorare se sei un imprenditore smart city. Hanno anche creato una sfida che offre $ 50.000 in contanti e premi alle migliori app che utilizzano i set di dati aperti di New York ogni anno. La navigazione attraverso nycbigapps.com rivela dozzine di applicazioni molto innovative che contribuiscono a rendere smart New York City. Questi imprenditori, investitori e New York City stanno creando un centro di tecnologia intelligente.

Santiago

A completare la lista c'è la grande città cilena di Santiago. Diamo a Santiago un posto in questa lista perché l'America Latina merita un riconoscimento per gli sforzi che stanno facendo per creare città intelligenti. Si prevede che la popolazione di questa città crescerà nel prossimo decennio, il che significa che se non si innovano, una rapida crescita potrebbe potenzialmente creare uno slum urbano.

Santiago sta prendendo esempi da tutto il mondo, così come i consigli di importanti aziende intelligenti come IBM, e la creazione di una città intelligente eco-compatibile. Il trasporto pubblico elettrico attraverso autobus elettrici che circolano su un circuito cittadino chiuso con più punti di ricarica per auto private e taxi è in costruzione. La città sta anche prestando molta attenzione ai sistemi di automazione domestica. Sistemi che fondono insieme l'energia solare e un consumo energetico ottimale. Per farlo funzionare, la città integrerà una nuova rete intelligente nell'infrastruttura.

Gli imprenditori delle smart city dovrebbero guardare al Sud America per opportunità di business. Città come Santiago del Cile stanno attivamente cercando relazioni a lungo termine con nuove iniziative per innovare ed eseguire programmi smart city. E con città come Santiago che crescono di oltre il 5% ogni anno ci sono numerose opportunità per l'innovazione delle smart city. Il Sud America ha oltre 380 milioni di persone, molte delle quali si trasferiranno in città come Santiago nei prossimi decenni.



Articoli Interessanti