10 Cose che nessuno ti dice di decorare un appartamento minuscolo

10 Cose che nessuno ti dice di decorare un appartamento minuscolo
Google+
Tumblr
Pinterest

Il design è importante tanto quanto la funzione in un piccolo appartamento. Immagine Via: Chris Nguyen, Analog | Dialog

I piccoli appartamenti hanno i loro lati positivi: un affitto più basso, spesso una vicinanza alle vivaci zone del centro, e un certo fascino intimo insostituibile. Cioè, se sai come decorare.

Un malinteso su cui spesso le persone cadono in preda quando decorano piccoli appartamenti è che l'attenzione dovrebbe essere concentrata sulla funzionalità piuttosto che sul design. Questo sentimento non potrebbe essere più lontano dalla verità. Il tuo appartamento potrebbe essere a corto di spazio, ma questo non significa che debba essere corto sullo stile.

Piuttosto, è trovare il giusto equilibrio tra i due è di fondamentale importanza per creare uno spazio in cui ti sentirai a tuo agio vivendo nel prossimo futuro. Devi concentrarti sul riempimento della tua casa con oggetti che si adattano alle tue esigenze, mettendo in evidenza la tua estetica personale. Segui questi suggerimenti per la decorazione che ti garantiscono di sfruttare al meglio lo spazio che hai mentre riesci a far passare la tua personalità. Mentre pensi che sia difficile decorare un piccolo appartamento, guarda anche qui come vivere in grande in un piccolo appartamento!

Utilizzare un divisore di spazio per delineare in funzione dello spazio. Immagine Via: Allen + Killcoyne Architects

1. Delinea attentamente le aree separate

A prima vista può sembrare un concetto aperto vivere è la strada da percorrere per decorare un piccolo appartamento. Tuttavia, questo può essere travolgente per l'occhio e nel tempo una mancanza di definizione dello spazio può portare a cose che appaiono disordinate.

Fai del tuo meglio per definire aree separate e dare a ciascuna area uno scopo specifico. Metti appendiabiti e scarpiere vicino alla porta per completare il tuo ingresso. Posiziona un buffet tra la tua cucina e le aree da pranzo per facilitare la preparazione e lo stoccaggio extra. Torna il tuo divano fino ai piedi del tuo letto per attirare immediatamente l'occhio nella tua zona giorno. Se stai condividendo una stanza con un ufficio in casa, guarda queste 30 idee creative per l'home office per essere produttivi e risparmiare spazio.

Se hai un interesse o un hobby particolare, non aver paura di lasciare che questi giochi un ruolo chiave nel separare lo spazio mentre mostra chi sei. Una rastrelliera per biciclette coperta come questa di Thomas Walde lascia la tua bici come se fosse una parte interna della stanza anziché essere semplicemente immagazzinata. Oppure, potresti usare le piante da un giardino interno per indicare i cambiamenti nell'uso dello spazio.

Ottieni il maggior numero possibile di utilizzi dai tuoi mobili. Immagine Via: Annette English

2. Investire in mobili a duplice scopo

Quando si ha a che fare con un piccolo spazio, ogni centimetro conta. Sfrutta al massimo la tua stanza investendo in mobili che faranno il doppio lavoro. Piuttosto che cercare di lavorare il tuo spazio intorno ai mobili, concentrati sull'acquisto di pezzi che funzioneranno con te. Le camere sono le camere perfette per avere mobili multiuso. Guarda questi 40 modi per ingrandire la tua cameretta.

Considera un letto a rotelle che può essere ripiegato su un divano mentre si guarda la TV, un pouf vuoto utilizzabile per l'archiviazione o un tavolo da pranzo con una foglia incorporata che renderà molto più facile intrattenere gli ospiti.

Indipendentemente dal tipo di arredamento che si sceglie per il duello, assicurarsi di selezionare pezzi che siano adatti alle dimensioni del proprio spazio. I modelli imbottiti serviranno solo a rendere ancora più piccolo il tuo spazio abitativo. Non preoccuparti troppo di trovare divani che sono delicatamente scalati, molte aziende come Smart Furniture e Apt2B sono specializzate nella creazione di mobili adatti a situazioni di micro-vita.

Trova un modo per riproporre spazi inutilizzati. Immagine Via: Vicente Burin Architects

3. Ripensare gli spazi inutilizzati

Dopo aver vissuto nello stesso spazio per un considerevole periodo di tempo, può essere facile rimanere bloccati in un solco rispetto a come lo si usa. Sapete che nel forno non vengono conservati altri piatti da forno, non le candele extra in uno dei cassetti della cucina e le lenzuola pulite in una scatola sotto il letto. Ma, hai mai considerato la possibilità che forse non stai usando il tuo spazio nel modo più efficace possibile?

Sfida te stesso a guardare intorno al tuo appartamento e identificare tutti gli "spazi morti" o spazi che attualmente non servono a uno scopo utile. Pensa agli angoli inutilizzati e alle pareti vuote. Quindi, cerca di capire come usare quegli spazi a tuo vantaggio.

Trasforma un grande davanzale in uno spazio di lavoro per quando è necessario portare a casa gli affari per la notte. Acquista una scaffalatura ad angolo per darti un posto dove riporre le tue cose essenziali. Metti alcuni cesti sopra il tuo frigorifero e usali per nascondere i piatti da portata usati meno frequentemente.

Usa le tue mura a tuo vantaggio con la memoria verticale. Immagine Via: Bevan Associates

4. Vai verticale con lo spazio di archiviazione

Nel pianificare il modo migliore per utilizzare uno spazio, è fondamentale pensare sia verticalmente che orizzontalmente. I sistemi di storage alti e stretti sono la soluzione migliore quando si cerca di ottenere il massimo spazio di archiviazione dal minimo spazio.

Posizionare due scaffali identici su entrambi i lati di una porta per un look scaffalature incorporato. Oppure, un grande centro di intrattenimento che raggiunge dal pavimento al soffitto funge da grande divisorio tra le zone notte e soggiorno.

Se si desidera veramente portare la conservazione al livello successivo, considerare l'utilizzo dello spazio disponibile come nascondiglio per i mobili pieghevoli. I letti di Murphy subiscono un brutto colpo, ma questa tecnologia trasformabile ha fatto molta strada rispetto ai motel economici del passato. Il LGM Tavolo di Clei è dotato di un letto a una piazza e mezzo, di 35 piedi lineari di scaffalature e di un piano di lavoro pieghevole da 5 piedi. Dal momento che ogni caratteristica si piega in modo indipendente, ti consente veramente di dettare il modo in cui desideri utilizzare il tuo spazio.

Utilizzare un sistema organizzativo per controllare l'ingombro. Immagine Via: Vita organizzata

5. Trova un sistema organizzativo

Tutti sanno che lo spazio di archiviazione è il re quando si tratta di vivere in un piccolo appartamento. Hai bisogno di veicoli per aiutarti a nascondere la confusione inevitabile alla vista. Ma quando si tratta di uso pratico e di essere in grado di trovare quello che ti serve, tutto lo spazio di archiviazione nel mondo non ti sarà di aiuto se è così complicato che non puoi dire cosa viene memorizzato. Investi in alcuni organizzatori che ti aiuteranno a rimanere in pista.

I ganci per scarpe dietro la porta offrono tasche che possono essere utilizzate per contenere qualsiasi cosa, dai prodotti per la pulizia agli snack extra. I ripiani foderati con piccoli cesti creano un aspetto uniforme nascondendo allo stesso tempo la confusione.

Una volta che possiedi alcuni strumenti organizzativi, la chiave sta in realtà utilizzandola. Secondo uno studio di Phillippa Lally, un ricercatore di psicologia della salute presso l'University College di Londra, ci vogliono in media 66 giorni per formare un'abitudine. Stabilisci un obiettivo per riportare gli oggetti ai loro posti appropriati subito dopo averli usati per quei 66 giorni. Dopo il periodo di adattamento, tenere organizzato il tuo appartamento sarà un gioco da ragazzi.

Attenersi a una tavolozza di colori chiari. Immagine Via: Dona Rosene Interiors

6. Scegli una tavolozza di colori chiari

Mantieni le cose chiare quando scegli i colori per il tuo appartamento. Mentre i colori ricchi e scuri hanno la tendenza a far apparire gli spazi più piccoli agli occhi, le sfumature chiare riaprono le cose. Prova a usare la giusta tavolozza di colori per i tuoi interni quando scegli i colori per il tuo piccolo appartamento.

Quando si sceglie la tavolozza, concentrarsi sull'uso di tre colori: due, luci, tonalità luminose che decorano la maggior parte dello spazio. Quindi, aggiungi un accento più scuro per assicurarti che le cose rimangano visivamente interessanti.

Se non puoi assolutamente vivere in un mondo con così poco colore audace, puoi ancora ottenere la tua correzione con i mobili. Scegli un colore principale e acquista o dipingi tutti i mobili per quell'area nella stessa tonalità. Quindi, scegli un secondo colore grassetto per gli accenti della stanza. Tuttavia, potresti voler limitare il pop di colore a una sezione dell'appartamento. Troppi colori di statement in uno spazio minuscolo possono diventare opprimenti.

Aggiungi le curve ad un appartamento squadrato con i tuoi mobili. Immagine Via: Nick Noyes Architecture

7. Aggiungi curve con mobili e decorazioni

Dal momento che la maggior parte degli appartamenti piccoli tendono ad essere a forma di scatola, usa i tuoi mobili per aggiungere alcune curve. Secondo Libby Langdon, un consulente di piccoli spazi su HGTV " Small Space, Big Style ", mobili curvilinei eviteranno che le cose sembrino monotone. Pensa all'utilizzo di un tavolo da pranzo rotondo o di un divano e una sedia con i lati inclinati.

Una volta trovati i pezzi che si adattano alle tue esigenze e al tuo stile personale, assicurati di completare queste curve utilizzando forme simili nei tuoi accessori. Piuttosto che scegliere uno specchio da bagno rettangolare semplice, optare per un round che fa una dichiarazione. Invece di accontentarsi di una lampada da terra dritta, prova alcune lampade da tavolo che hanno una forma più arrotondata.

Se c'è qualcosa di naturale nel tuo appartamento, assicurati di giocare. Trasforma una finestra curva in un punto di lettura accogliente aggiungendo una sedia e una libreria sul posto. Rendere i fasci esposti un punto focale abbracciando uno schema di design industriale.

Elementi di progettazione del livello per aggiungere profondità. Immagine Via: Ellen Grasso & Sons, LLC

8. Strato per aggiungere profondità

Una cosa di cui i piccoli spazi mancano è la profondità, dal momento che c'è solo così tanto spazio per l'occhio da accogliere. Fortunatamente, puoi facilmente recuperare tale profondità stratificazione nel tuo design.

Le scatole per le ombre rendono eccellenti arazzi. Aggiungi un paio di tappeti per coprire la moquette meno lussuosa. Appoggia la tua biancheria da letto con più coperte e cuscini per aggiungere profondità, mentre tieni caldo e accogliente.

È importante notare che la stratificazione non consiste semplicemente nell'accatastare un elemento di design sopra l'altro. Si tratta anche di creare contrasto. Quindi, quando selezioni gli elementi che desideri sovrapporre nel tuo appartamento, scegli i pezzi con materiali, trame e motivi diversi. Ad esempio, se il tuo divano è molto neutro, scegli dei cuscini a fantasia. Se il tuo costruttore di pavimenti sceglie un tappeto pesante per aggiungere peso.

Scaffali galleggianti attirano l'attenzione fino al muro. Immagine Via: EAG Studio

9. Abbraccia la tendenza del design fluttuante

I mobili di grandi dimensioni e ingombranti possono far sembrare chiuso un piccolo appartamento. Incorporare elementi fluttuanti nel tuo design può aprire le cose consentendo all'occhio di viaggiare in tutto lo spazio, pur fornendo sempre le stesse funzionalità.

Prova a utilizzare scaffali fluttuanti al posto di una libreria o un lavandino galleggiante al posto di una tradizionale vanità. In termini di mobili, i pezzi con le gambe sembreranno occupare meno spazio di quelli che si trovano direttamente sul pavimento.

Lega tutto insieme come parte di un aspetto coeso incorporando il design fluttuante nel tuo arredamento. Crea un display in stile galleria acquistando alcuni scaffali mobili di varie dimensioni. Divertiti a scaglionarli per creare un arrangiamento unico. Quindi, cerca una varietà di dipinti, fotografie, statue e accessori per riempire lo spazio. In pochissimo tempo, avrai la tua installazione da casa d'arte.

Unclutter regolarmente per rendere il tuo spazio al meglio. Immagine Via: Allen + Killcoyne Architects

10. Libera il tuo appartamento regolarmente

È naturale accumulare confusione dopo aver vissuto nello stesso posto per un po 'di tempo. Tuttavia, quando si vive in un piccolo appartamento, la confusione è molto più evidente perché ci sono meno posti da nascondere.

Uno o due volte l'anno, sforzati di esaminare i tuoi beni e rivalutare ciò che dovrebbe essere tenuto. Sarai sorpreso di quanti oggetti siano meno del necessario e di quanto la tua casa sia più chiara una volta che hai finito.

Per coloro che hanno difficoltà a combattere la confusione, l'organizzatore professionista, Linda Rothschild, condivide i suoi suggerimenti. Raccomanda di fissare una scadenza, affrontando un'area all'organizzazione alla volta, iniziando dall'area più ingombra prima. Crede che mantenere piccoli compiti organizzativi li aiuterà a essere più gestibili e prevenire l'affaticamento.

Vivere in un piccolo appartamento non significa che devi lasciare andare l'interior design per motivi di funzionalità. Invece, dovresti provare a trovare un equilibrio tra i due focus. Fai riferimento a questo articolo per decorare il tuo minuscolo appartamento per assicurarti che sia adatto alle tue esigenze e al tempo stesso nitido. Se hai un consiglio di progettazione relativo a piccoli spazi, sentiti libero di condividerlo nei commenti qui sotto.



Articoli Interessanti