1968 Vespa Scooter si è trasformata in una stazione di lavoro funzionale

1968 Vespa Scooter si è trasformata in una stazione di lavoro funzionale
Google+
Tumblr
Pinterest

Abbiamo ricevuto un interessante progetto da David Giammetta e ho dovuto condividerla ulteriormente. Ecco le foto e le informazioni che ci hanno inviato: "Quando la gente sente la parola italiana Vespa, è immediatamente associata agli scooter Piaggio. La parola in realtà significa? Vespa? ed è stato utilizzato da Enrico Piaggio per i suoi scooter quando sono apparsi per la prima volta nel 1942, a causa del loro aspetto e del ronzio che il motore a due tempi creava. Leggi più severe sulle emissioni e la spinta a "passare al verde"? hanno reso sempre più difficile per i proprietari di automobili classiche mantenere il loro orgoglio e la loro gioia sulle strade di oggi. Invece di inviare Vespa arrugginite nel mucchio della spazzatura, ho trovato una soluzione più creativa: trasformare lo scooter iconico in pezzi funzionali di mobili di design! Il donatore per il mio progetto di arredamento è stato uno sprint Vespa del 1968 che era al di là del restauro, rendendolo il candidato perfetto. Sento che questo è stato un destino più onorevole del cantiere di demolizione. Ho cercato di mantenere le caratteristiche tradizionali dell'icona classica convertendo la metà posteriore in una stazione di lavoro funzionale, completa di supporto per laptop regolabile. Il mio obiettivo era quello di offrire la sensazione di guidare una Vespa senza i capelli del casco. Qualcuno vuole prenderlo per un giro? "



Articoli Interessanti